- 13 14

2° CONGRESSO INTERNAZIONALE IN MATERIA DI FALSO DOCUMENTALE E TRAFFICO ILLECITO DI VEICOLI

 2nd INTERNATIONAL CONGRESS on DOCUMENT’S FORGERY AND ILLICIT TRAFFIC OF VEHICLES

 – Riva del Garda, Trento, Italy, 13-14-15 April 2016 –

Sono lieto di annunciare che il

13, 14 e 15 aprile 2016, a Riva del Garda (TN), Parco Lido 1, presso il Pala Congressi, in collaborazione con INTERDOCPOL

si svolgerà il 2° congresso internazionale in materia di falso documentale e traffico illecito di veicoli.

Troverai tutte le informazioni sul

 EVENT WEBSITE

(sito internet dedicato all’evento).

Il Presidente Provinciale ANVU per il Trentino

Marco Demattè

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-

SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

DOTT. UGO ROSSI

IN OCCASIONE DEL

II° CONGRESSO INTERNAZIONALE

DI FALSO DOCUMENTALE E TRAFFICO ILLECITO DEI VEICOLI

 Riva del Garda 13-14-15 aprile 2016

E’ con un senso di orgoglio che rivolgo a tutti i delegati a questo secondo Congresso internazionale sul falso documentale e il traffico illecito dei veicoli il mio saluto e il mio benvenuto in Trentino. Orgoglio perché è proprio qui, in questa terra “di confine” in un mondo senza più frontiere, che si sono elaborate metodologie di analisi e di diagnosi dei fenomeni criminali e sperimentate proposte innovative per costruire percorsi di sicurezza e di coesione sociale partendo dall’ascolto dei cittadini, delle loro istanze ed anche delle loro paure.

Con i suoi corpi e servizi diffusi su tutto il territorio provinciale, la Polizia locale è una realtà che vede impegnate circa 500 persone, che rappresentano l’espressione più visibile delle amministrazioni locali a più stretto contatto con i cittadini.

Se è pur vero che nell’immaginario collettivo è sinonimo di controllo amministrativo, commerciale e della viabilità, la Polizia locale ha assunto nel corso degli anni, accanto a queste competenze più tradizionali, compiti sempre più delicati in materia di sicurezza della popolazione, collaborando sempre più strettamente con le altre forze di polizia che fanno capo all’amministrazione statale o provinciale. Rientra in questi nuovi ambiti anche la “silente attività” legata al falso documentale, una materia complessa che spazia dal traffico di documenti falsi validi per l’espatrio alle patenti di guida, dalle carte di circolazione dei veicoli alle licenze per l’autotrasporto.

L’integrazione delle funzioni e la collaborazione a più livelli, sul piano locale come pure nazionale ed internazionale, rappresentano, anche in questo campo, la via per assicurare ai cittadini il diritto di sentirsi sicuri e di vivere in un ambiente in cui la legalità sia di casa. Si tratta di condizioni essenziali per un pieno e responsabile esercizio del diritto di cittadinanza.

Il controllo della qualità degli spazi di vita e delle reti di relazioni è il fattore determinante per mantenere saldi e rafforzare i legami tra i cittadini e le istituzioni.

Il Trentino si conferma una realtà territoriale con bassi livelli di criminalità, con elevati standard ambientali e abitativi, con una forte partecipazione della popolazione alla vita della comunità. E tutto questo, va riconosciuto, lo si deve anche all’azione costante di una categoria di professionisti della sicurezza, quali voi siete, che silenziosamente lavorano ogni giorno per tutelare e mantenere la serenità sociale delle nostre città, presupposto fondamentale per salvaguardare anche gli spazi di democrazia nelle nostre stesse comunità.

 Il Presidente della Provincia Autonoma di Trento

Dottor Ugo ROSSI

2015_51_manifesto 48x68_CONGRESSO INTERNAZIONALE 2016

PROGRAMMA CONGRESSO INTERNAZIONALE 2016 (agg. 24.03.2016)

2016_05_scheda prenotazione alberghiera_INGLESE_ 2° congresso internazionale falso documentale e traffico illecito di veicoli

2016_06_scheda prenotazione alberghiera_ITALIANO_ 2° congresso internazionale falso documentale e traffico illecito di veicoli