201 luglio-agosto

GUIDA SICURA: TECNICA, SICUREZZA, CONTROLLO AL VOLANTE PER L’OPERATORE DI POLIZIA LOCALE

A T T E N Z I O N E

IL CORSO È RISERVATO AI SOLI OPERATORI DI POLIZIA LOCALE

DEI CORPI E SERVIZI DI POLIZIA LOCALE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO


CON IL PATROCINIO DI:

Provincia-Autonoma-di-Trento

Regione-Trentino-Alto-Adige_large

ORGANIZZATO DA:

logo250

SI RINGRAZIA:

driveok-logo-2-300x107


Perché un corso di guida sicura è così importante per un Operatore di Polizia?

Perché una migliore qualità di guida contribuisce a rendere più sicure le condizioni generali della circolazione stradale, le statistiche effettuate dimostrano che chi ha frequentato corsi di guida sicura riduce del 60% il rischio d’essere coinvolto in incidenti stradali.

Se già sono molteplici per un normale utente della strada le situazioni impreviste che possono presentarsi alla guida di un veicolo nella quotidianità, come in condizioni ambientali difficili, per un Operatore di Polizia tali difficoltà aumentano esponenzialmente di per se con il normale servizio d’Istituto e più in particolare nella guida effettuata in condizioni di necessaria urgenza.

Sono situazioni queste che un normale conducente non è preparato ad affrontare e che una scuola guida non può – per ovvi motivi logistici di attrezzatura e di sicurezza – far sperimentare.

Per questo ANVU ha deciso di individuare una scuola che possa formare alla guida il personale di Polizia Locale con l’obbiettivo di ridurre il rischio di collisione nel corso della guida di veicoli d’Istituto.

ANVU si avvale della scuola DRIVEOK, che nasce non volendo essere una scuola guida o una “scuola piloti”, ma un modo per aumentare la sicurezza nella guida quotidiana, per preparare i conducenti di qualsiasi età ad affrontare con capacità e naturalezza le situazioni improvvise che possono presentarsi sulla strada e che purtroppo spesso diventano “sinistri stradali” alle volte anche gravi.

Chiunque affronta la professione di Operatore di Polizia Locale nel quotidiano, vivendo la strada nelle sue molteplici sfaccettature, sa che nessun Corpo o Servizio di Polizia Locale prepara alla guida i propri Operatori, che spesso vivono dei consigli del capopattuglia improvvisandosi “conducenti di un veicolo di soccorso” (non dimentichiamoci che anche i nostri veicoli di servizio sono ora dotati in molti casi di defibrillatore).

Se l’Operatore ritarda in uno qualsiasi degli interventi o se peggio resta coinvolto in sinistri stradali anche di lieve entità, l’imputazione che viene mossa è che rappresentando la sicurezza sarebbe dovuto essere celere, senza sbagliare. Ma chi è un Operatore di Polizia sa che nessuno lo prepara a questo.

Al datore di lavoro è imposto dal D.Lgs 81-08/2008 ex L.626, di formare il proprio personale allo scopo di prevedere o minimizzare i rischi da infortunio. Questo corso rappresenta un modo (certificato) di aderire al dettato normativo.

Pensiamo per un attimo alla formazione che l’Operatore di Polizia riceve per l’uso delle armi. Eppure gli incidenti sono numericamente e con conseguenze minori di quelli che possono capitare alla guida di un veicolo d’Istituto. Si tratta quindi di un rischio prevedibile al quale l’Amministrazione in generale ed il Comando in particolare deve preparare i propri dipendenti.


lampeggiante

Programma completo del corso di alta formazione:

GUIDA SICURA TECNICA, SICUREZZA, CONTROLLO AL VOLANTE